fbpx

Come cercare casa in affitto a Milano senza essere scambiati per polli o turisti immobiliari?

Diexporemilano

Come cercare casa in affitto a Milano senza essere scambiati per polli o turisti immobiliari?

Diciamoci la verità, cercare casa in affitto a Milano può risultare assai stressante.

L’offerta abitativa ancora non sostiene la domanda, ma è sempre assai varia in termini di qualità e prezzi.

Trovare quindi un immobile realmente affittabile, a prezzo e ben tenuto, dipende molto dalla pazienza ed attenzione che si dedicano sin dalle fasi iniziali della propria ricerca.

Mai e poi mai farsi prendere dai facili entusiasmi.

Cercare casa privatamente a Milano

Il mercato degli affitti nel segmento dei privati è quello che può riservare più insidie.

Non passa giorno che a Milano non si verifichino episodi di truffe o raggiri più o meno elaborati.

Due sono le strategie più utilizzate per spillare soldi ai privati.

La prima è quella del fantomatico proprietario che risiederebbe all’estero e che per tale motivo richiede il versamento di una caparra per fissarti un appuntamento presso l’immobile tramite un’altrettanto fantomatica “sua persona di fiducia”.

Dopo che gli avrai versato la caparra, il truffatore svanirà assieme ai tuoi soldi.

Generalmente in questo tipo di truffa l’annuncio esca promuove un immobile con belle foto (rubate da qualche parte sul web) a prezzi incredibili.

Una volta cascati nel tranello non resterà che fare denuncia alle forze dell’ordine e non nutrire troppe speranze di ottenere giustizia.

La seconda strategia utilizzata viene effettuata da aziende che vendono liste di annunci di privati.

Prima dell’avvento di internet tali liste erano cartacee, oggigiorno vengono vendute anche in formato digitale.

Queste liste contengono i riferimenti dei proprietari che hanno inserzionato gratuitamente il proprio immobile tramite tali aziende.

O meglio, che dovrebbero aver concesso l’autorizzazione a farlo inserzionare.

Fatti un giro sui gruppi di facebook o su google e ne leggerai di ogni perchè la maggior parte delle volte queste liste, vendute a prezzi non proprio popolari, contengono i riferimenti di annunci già affittati, non più disponibili e tu, giustamente, ti sentirai raggirato.

Lascio trarre a te le dovute conclusioni se sia davvero il caso di anticipare soldi per lasciar fare ad altri una cosa che potresti benissimo fare da solo, scandagliare tutto il web in cerca di una casa di tuo gradimento.

Cercare casa con una agenzia immobiliare a Milano

Il mercato degli affitti nel segmento delle agenzie immobiliari è quello più sicuro, ma in questo caso devi comunque porre un pò più di attenzione alla fase iniziale della ricerca affinchè la tua richiesta non venga catalogata come una delle tante e tu come un turista immobiliare.

E tu non vuoi che accada, vero?

Qualificati e aumenterai le tue chance di successo

Sia che tu intenda cercare privatamente o tramite una o più agenzie immobiliari la soluzione abitativa di tuo interesse a Milano, è essenziale qualificarti da subito come un potenziale inquilino verificato.

Devi preparare le tue ultime due dichiarazioni dei redditi e le tue ultime tre buste paga, nel caso tu non lavorassi ancora stabilmente, o studiassi, chiedi ad un tuo garante o ai tuoi genitori di supportarti.

Inoltre, se possibile devi preparare almeno una referenza scritta del tuo precedente proprietario locatore.

Quando chiamerai l’inserzionista privato o l’agenzia immobiliare che ha inserzionato un immobile che cattura la tua attenzione, tu potrai catturare la loro.

Non c’è niente di meglio infatti della trasparenza per poter costruire un rapporto di fiducia con il tuo proprietario di casa.

Ricordati però di pretendere a tua volta trasparenza, quindi una visura catastale ed una visura ipotecaria sull’immobile che vuoi prendere in affitto, sono essenziali.

Non vorrai mica scoprire che la tua nuova casa a Milano è stata affittata senza il consenso di uno dei proprietari?

O che è stata addirittuta pignorata prima della firma del tuo contratto di locazione?

Non hai idea di quanti agenti immobiliari in Italia non effettuano verifiche così basilari a tutela dei loro clienti.

Affidati ad ExpoRe AffittoVeloce, gli esperti in immobili verificati a Milano

A Milano nel 2018 sono stati stipulati 34.081 contratti di locazione a lungo termine per una superficie media di 68,8 mq. Il canone annuo medio è stato di 152,5 €/mq.

Vuoi tutelarti al massimo garantendoti una immobile realmente affittabile e stipulando un contratto a norma di legge? 

Chiamaci subito allo 0267739014.

Info sull'autore

exporemilano administrator

Commenta

WhatsApp chat
0

Your Cart